Prenota ora il tuo traghetto da Bari

Porto di Bari

La città di Bari, bellissimo capoluogo Pugliese, è considerata uno dei principali porti navali nel sud dell'Adriatico. Si sviluppa principalmente nella parte sud all'interno del quartiere murattiano in cui è possibile godere della vista del Teatro Petruzzelli e il Palazzo del Sedile. A pochi chilometri si trovano incantevoli località di mare tra cui Polignano a Mare e Trani. 

Il Porto di Bari è particolarmente utilizzato per collegare l'Italia con numerose destinazioni come la Grecia e l'Albania inoltre la città risulta essere unita al resto del paese attraverso le reti sia ferroviarie che autostradali.

L'unica Compagnia Marittima che opera sulla rotta Bari - Durazzo in Albania, è la Grandi Navi Veloci con una traversata di circa 7 Ore e Mezzo.

Con partenze regolari e prezzi bassi, sardegna-traghetti.com vi offre il modo migliore per prenotare un biglietto low cost per il vostro traghetto. Prenotate ora on-line un biglietto per la vostra traversata in nave, troverete tariffe scontate anche per l’auto al seguito e vivere al meglio il vostro viaggio.

sardegna-traghetti.com ti offre la possibilità di prenotare il biglietto per la nave ad un prezzo vantaggioso e di viaggiare verso la l’Albania su traghetti recenti e ricchi di comfort, per iniziare la tua vacanza ancora prima di arrivare a destinazione.



Come arrivare al porto di Bari

IN AUTO

Il Porto di Bari è raggiungibile dall’autostrada A14 Bologna Taranto - Uscita Bari Nord e dalla SS16 Adriatica - Uscita 4 Bari via Napoli

IN AUTOBUS

Con la Linea circolare 50 dell'AMTABStazione Bari Centrale (Piazza Moro) - Porto di Bari (Varco Dogana - Terminal Crociere)

IN TAXI

È possibile infine raggiungere il centro città mediante taxi grazie alla postazione presente davanti al terminal crociere.

Indirizzo Porto:
Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale
Piazzale Cristoforo Colombo, 1 - 70122 BARI
Tel +39.0805788511 -
info@adspmam.it

Security Check

Ti informiamo che oltre quanto previsto dalla vigente normativa penale in materia di armi, è vietato introdurre nell'area di security, coltelli di qualsiasi genere e dimensione, archi, balestre, fucili da pesca subacquei, accette, forbici, punteruoli, attrezzi sportivi delle arti marziali, nonchè ogni altro strumento atto ad essere usato come arma impropria.