Prenota ora il tuo traghetto da Olbia

Porto di Olbia

La città di Olbia, in provincia di Sassari, ad oggi viene considerato il motore economico più importante della provincia e della Sardegna grazie al suo Porto ed Aeroporto. La città venne costruita in epoca punica e divenne un importante insediamento commerciale durante l'età romana, come testimoniano i resti archeologici.

A partire dal 1960 la città di Olbia insieme a tutta la Regione di Gallura ha vissuto un vero e proprio boom demografico con l'aiuto della vicina Costa Smeralda e alle località di Portisco, Porto Rotondo e Porto Cervo. L'economia si basa sul turismo ma vanta una sana industria alimentare, la pesca e il settore della coltivazione.

Con partenze regolari e prezzi bassi, sardegna-traghetti.com vi offre il modo migliore per prenotare un biglietto low cost per il vostro traghetto da e per Olbia in Sardegna.

Prenotate ora on-line un biglietto per la vostra traversata in nave, troverete tariffe scontate anche per l’auto al seguito e vivere al meglio il vostro viaggio.

sardegna-traghetti.com ti offre la possibilità di prenotare il biglietto per la nave ad un prezzo vantaggioso e di viaggiare su traghetti recenti e ricchi di comfort, per iniziare la tua vacanza ancora prima di arrivare a destinazione.



 



La Compagnia Marittima Tirrenia collega la Sardegna alla penisola italiana con la tratta Olbia-Civitavecchia e la tratta Olbia-Genova con più corse settimanali e due partenze giornaliere, una diurna della durata di circa 5 ore e una notturna della durata di circa 8 - 10 ore.



La Compagnia Marittima Moby Lines collega Olbia Piombino da Giugno a Settembre con una traversata notturna di circa 5 ore. E' disponibile da Aprile a Settembre il Camping on Board. Secondo collegamento da Olbia a Livorno con partenze tutto l'anno con una traversata notturna di circa 10 ore o diurna di circa 7 ore.

Security Check

Ti informiamo che oltre quanto previsto dalla vigente normativa penale in materia di armi, è vietato introdurre nell'area di security, coltelli di qualsiasi genere e dimensione, archi, balestre, fucili da pesca subacquei, accette, forbici, punteruoli, attrezzi sportivi delle arti marziali, nonchè ogni altro strumento atto ad essere usato come arma impropria.